SEGUICI SU FACEBOOK

Mediteranski hiruski centar

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

L'INGRANDIMENTO DEL SENO

Uvecanje grudi

L'ingrandimento del seno, tecnicha conosciuta come la mastoplastica additiva, è una procedura chirurgica che migliora la dimensione e la forma dei seni femminili per diversi motivi, ad esempio: per migliorare il contorno del corpo di una donna che, per motivi personali, è convinta che i suoi seni sono troppo piccoli; per corregere il volume del seno dopo la gravidanza; per equilibrare la differenza delle dimensioni del seno; come tecnica ricostruttiva della mammella dopo l'intervento chirurgico.

Inserendo la protesi mammaria sotto ciascuna mammella, il chirurgo è in grado di aumentare il volume delle mammelle delle donne per una o più taglie. Se state pensando all'aumentazione del seno quì troverete le informazioni di base per comprendere meglio i casi in cui la chirurgia può aiutare, come si svolge l'operazione e quali risultati ci si può aspettare. Qui non troverete le risposte a tutte le vostre domande dal momento che molto dipende dalle caratteristiche individuali del paziente, e per questa raggione vi consigliamo di fare una consultazione gratuita con il Dott. Djordjevic. Chiedete tutto quello che non vi è chiaro riguardo questa operazione. 

I MIGLIORI CANDIDATI PER L'INGRANDIMENTO DEL SENO 

Ingrandire il seno può migliorare il vostro aspetto e aumentare la fiducia in voi stessi, ma non necessariamente cambia il vostro aspetto al vostro ideale o al modo che gli altri vi trattino diversamente. Prima di decidervi a questo tipo d'operazione, riflettete bene su quali sono le vostre aspettative e discutete con il vostro chirurgo.

I migliori candidati per l'ingrandimento del seno sono le donne che vogliono migliorare, non alla perfezione, il suo aspetto. Se siete fisicamente sani e se le vostre aspettative sono realistiche, allora siete un buon candidato. 

Il seno di solito si ingrandisce per equilizzare la differenza delle dimensioni del seno, per migliorare il profilo del proprio corpo, o come tecnica della chirurgia ricostruttiva.

TIPI D'IMPIANTI

L'impianto è una capsula di silicone riempita con il gel di silicone o con la soluzione fisiologica. A causa delle preoccupazioni che non vi sono informazioni sufficienti riguardo l'utilizzo delle protesi riempite con il gel di silicone, la Food & Drug Administration (FDA) ha stabilito che i nuovi impianti al gel siano disponibili attualemte solo per le donne partceipanti agli studi approvati. Alcune donne che richiedono la sostituzione delle protesi possono anche essere idonee per la partcecipazione in questi studi. Le protesi riempite con la soluzione fisiologica non hanno nessun divieto per le pazienti quale vogliono aumentare il volume del seno, in attesa di ulteriori test della FDA. Ulteriori domande riguardanti i dettagli delle decisioni del FDA potete chiedere al vostro chirurgo. (Queste direttive sono in vigore dal giugno 1992.) Tutte le operazioni chirurgiche portano un certo livello della incertezza e del rischio. L'ingrandimento del seno è una procedura relativamente semplice. Ma, come per qualsiasi intervento chirurgico, ci sono i rischi conessi con la chirurgia e le complicazioni specifiche associate a questa procedura.

Il problema più comune è la contrattura della capsula, la quale si verifica se la cicatrice o la capsula intorno alla protesi comincia a stringere. Questa contrazione della capsula morbida può causare l'indurimento del seno. La contarttura capsulare può essere trattata in diversi modi, e talvolta richiede, la rimozione o l'intagio del tessuto cicatrizante, oppure, l'eliminazione o la sostituzione della protesi.

Come in qualsiasi procedimento chirurgico, l'eccessiva perdita di sangue dopo l'intervento può provocare il gonfiore e il dolore. Se il sanguinamento persiste, potrebbe essere neccessario un altro intervento chirurgico pre-controllare il sanguinamento e rimuovere il sangue accumulato.

Ad una piccola percentuale delle donne capita di rincontrare un'infiamazione attorno all'impianto. Ciò puo accadere in qualsiasi momento, ma di solito si verifica la prima settimana dopo l'intervento. In alcuni casi, l'impianto deve essere rimosso per alcuni mesi finché l'infezione non si ritira. Allora è possibile inserire un nuovo impianto. Dopo l'operazione, in alcuni casi, i capezzoli diventano ipersensibili, poco sensibili, o addirittura insensibili. E' possibile che si verificano anche piccole zone insensibili attorno alle cicatrici. Questi sintomi di solito spariscono col tempo, anche se in alcuni casi possono rimanere permanentemente.

Non esistono le prove che gli impianti possono incidere sull'infertilità, la gravidanza o con l'abilità all'allatamento. Tuttavia, se un anno prima dell'intervento avete allattato il bambino può accadere che pochi giorni dopo l'intervento appare il latte. Ciò può causare un certo disagio, ma può essere trattao con i farmaci quali vi prescriverà il chirurgo.

A volte può accadere che l'impianto si rompe e che il suo contenuto fuoriesce dalla capsula protettiva. In questi casi essistono due possibilità; se la capsula si rompe ma non si rompe la capsula renale attorno all'impianto, non si noterà nulla. Se invece, si rompe la capsula renale, specialmente causata d'alta pressione, il gel di silicone può spostarsi nel tessuto circostante. Il gel può rimanere nel seno oppure fuoriuscire nelle altre parti del corpo. Può causare il cambiamento del tono e del volume del seno. Entrambi tipi di rottura potrebbero richiedere un'altro intervento chirurgico per la sostituzione dell'impianto e per l'eliminazione della sostanza fuoriuscita. In alcuni casi potrebbe non essere possibile rimuovere tutto il gel di silicone nei tessuti del seno in caso di rottura.

Una piccola percentuale di donne con protesi ha riferito i sintomi simili ai sintomi di malattie del sistema immunitario, come dermatoschlerosi ed altre condizioni come l'artrite. Questi sintomi possono includere dolore e gonfiore alle articolazioni, la febbre, la stanchezza o il dolore al petto. Le ricerche mediche non hanno trovato nessun chiaro legame tra la protesi al silicone ed i sintomi di quello che i medici chiamano „malattie del tessuto connettivo“, ma la FDA richiede ulteriori indagini.

Sebbene non vi sia alcuna prova che gli impianti causano il cancro al seno, tuttavia possono cambiare il modo di fare la mammografia per rilevare il cancro. Quando si esegue una mammografia di routine, bisogna assicurarsi di andare al centro di radiologia in cui sono esperti tecnici con le speciali tecniche necessarie per ottenere i raggi affidabili per la protesi mammaria. Forse ci vorranno esami supplementari. Per alcune donne con le protesi mammarie sara raccomandabile l’esame ecografico per l'individuazione di noduli o di valutazione dell'impianto.
Sebbene che nella maggior parte delle donne non si verificano queste complicazioni, sarrebbe opportuno prendere in considerazione qualsiasi domanda con il proprio medico per verificare e comprendere i rischi e le conseguenze di ingrandimento del seno.

PIANIFICARE L'OPERAZIONE

Durante la prima consultazione, il Dott. Djordjevic valuterà la vostra salute e spiegherá quali tecniche chirurgiche sono più adatti per voi, in base alle condizioni del seno e del tono della pelle. Se il seno è cadente, il medico probabilmente suggerirà un lifting del seno.

Le vostre aspettative dovete chiarire apertamente con il chirurgo. Il chirurgo dovrebbe essere altrettanto aperto a voi quando vi descrive le vostre alternative, i rischi e le limitazioni associate con ciascuna di esse. Dal vostro chirurgo dovete richiedere una copia del inserto il quale va accompagnato con un impianto che lui userà – per essere pienamente informati. Dovete informare il proprio medico se siete fumattrici, se state prendendo dei farmaci o vitamine.

Il chirurgo e il consulente vi dirà anche quale tipo di anestesia viene utilizzata, il tipo di locale in cui l'intervento verrà eseguito, così come i costi che lo accompagnano. Dal momento che la maggior parte delle compagnie di assicurazioni non considerano l'ingrandimento del seno medicalmente necessario, le assicurazioni in genere non coprono il costo di questa operazione. Tuttavia, i finanziamenti a prezzi ragionevoli sono disponibili presso la nostra clinica.

PREPARAZIONE PER L’OPERAZIONE

Il Dott. Djordjevic e il suo staff esperto vi darà istruzioni su come prepararsi per un intervento chirurgico, compresi gli orientamenti relativi alla somministrazione di alimenti e di bibite, di fumo, e se prendere o evitare alcune vitamine e alcuni farmaci. Durante la preparazione è necessario avere una persona di fiducia che dopo l’intervento vi accompagni a casa, se necessario, che vi aiuti nei prossimi giorni.

DOVE SARA ESEGUITA L'OPERAZIONE

Il Dott. Djordjevic tutte le operazioni svolge nel Centro Chirurgico Mediterraneo a Igalo, in Montenegro.

TIPI D’ANESTESIA

L’ingrandimento del seno può essere eseguito in anestesia generale, in modo di dormire per l'intero corso dell’intervento chirurgico. Alcuni chirurghi utilizzano l'anestesia locale con il sedativo in combinazione, quindi siete rilassati, ma svegli, e si può avere un certo senso di sgradevolezza.

L'OPERAZIONE

Il metodo di inserimento e posizionamento del vostro impianto dipenderà dalla vostra anatomia e la valutazione del chirurgo. L'incisione può essere effettuata sia nella piega tra i seni e la parete toracica, attorno l'areola (la pelle scura che circonda il capezzolo), o sotto le ascelle. Il chirurgo si prenderra massima cura purché la cicatrice darà il meno possibile nell’occhio. Dopo l’incisione la pelle si solleva per fare il posto per l’impianto.

Tagli, al fine di rendere le cicatrici meno visibili, proprio nella piega del seno, Lavorando attraverso l'incisione, il chirurgo alzerà la vostra pelle e dei tessuti del seno in modo da formare una tasca, direttamente dietro il tessuto mammario o sotto il muscolo della parete toracica (muscolo toracico pettorale). Gli impianti si sistemano sotto i capezzoli.

Alcuni chirurghi ritengono che l'inserimento degli impianti dietro il muscolo pettorale possono ridurre il rischio di contrattura capsulare. I tubi di drenaggio possono essere utilizzati per diversi giorni dopo l'intervento. Gli impianti posizionati in questa maniera incidono in maniera minore nel esame mammografico invece di quando sono posizionati direttamente dietro il tessuto mammario. Posizionamento dietro il muscolo tuttavia, può essere più doloroso di collocamento diretto sotto il tessuto del seno alcuni giorni dopo l'intervento chirurgico.

L'impianto può essere inserito direttamente sotto tessuto mammario o dietro il muscolo della parete toracica.

Per considerare bene i vantaggi e gli svantaggi di queste alternative parlate con il Dott. Djordjevic prima dell’operazione per comprendere appieno le implicazioni della operazione che egli vi raccomanderà.

L'operazione dura in genere una o due ore. Per chiudere le incisioni si utilizzano le suture, che possono anche essere incollate per un miglior supporto. Sopra i seni va messa una benda per aiutare la guarigione.

Dopo l'intervento chirurgico, il seno appare più pieno e più naturale di tono e di contorno. Le cicatrici sbiadiscono nel tempo.

DOPO L'OPERAZIONE

Probabilmente vi sentirete stanchi e doloranti per diversi giorni dopo l'intervento chirurgico, ma sarete in piedi per 24 a 48 ore. La maggior parte dei disagi che si sentono possono essere controllati da farmaci che vi sottoscriverà il vostro medico. 

Dopo pochi giorni il bendaggio sarà rimosso e riceverete un reggiseno chirurgico il quale si consiglia di indossare secondo le istruzioni del chirurgo. Può anche capitare di sentire formicolio ai capezzoli durante le due settimane, ma questo sintomo diminuisce e scompare come si riduce l'ematoma. I punti verranno tolti tra una settimana a 10 giorni, ma l’edema sul petto scomparirà tra circa cinque settimane.

IL RITORNO ALLA VITA NORMALE

Sarete in grado di tornare a lavorare entro pochi giorni, a seconda del livello di attività quale il vostro lavoro richiede.

Seguite i consigli del vostro chirurgo su quando potete iniziare gli esercizi e quando riprendere l’attività normale. I vostri seni probabilmente saranno sensibili alla stimolazione diretta per due o tre settimane, quindi si dovrebbe evitare il diretto contatto fisico. Successivamente, quando il dolore passa, il contatto con il seno sarà piacevole, in genere tre o quattro settimane dopo l'intervento chirurgico.

Le cicatrici saranno tese e rosa per almeno sei settimane. Poi, per pochi mesi rimarrano della stessa dimensione, o addirittura sembreranno più grandi. Dopo alcuni mesi, le cicatrici inizieranno a svanire, anche se non potranno mai scomparire del tutto.

Dopo l’aumentazione del seno le persone nell’adeguata fascia d’età dovrebbero continuare con le mammografie di routine, anche se il tecnico che esegue la mammografia utilizzerà una tecnica speciale per garantire risultati affidabili di rilevamento, come accennato in precedenza. (Tutte le operazioni chirurgiche portano con se un certo grado di incertezza e di rischio.)

IL TUO NUOVO LOOK

Per molte donne il risultato dell'ingrandimento del seno migliora il loro aspetto in maniera soddisfacente, anche emozionalmente, che gli permette e gli insegna di apprezzare il nuovo look. 

Le visite regolari da parte di un chirurgo plastico e la mammografia di routine per coloro che sono nella fascia d’età per farla corrispondente agli intervalli prescritti aiuterà a fare in modo di evitare eventuali complicazioni, e se si verificano, può permettere una diagnosi precoce molto importante.

La vostra decisione di fare un’aumentazione del seno, che è molto personale, non tutti compresendono. La cosa più importante è che cosa ne pensate voi stesse riguardo la questione. Se avete raggiunto i vostri obiettivi, allora l'operazione è riuscita.

Migliaia di donne ogni anno ottengono ottimi risultati con questa operazione, grazie alla quale vi sentirete meglio con voi stesse e acquisirete più fiducia in contatto con gli altri. Tuttavia, queste informazioni qui sono solo per la rappresentazione di questa operazione – non dovrebbero essere usate quando si decide di sottoporsi all’intervento chirurgico, o non garantiscono il risultato. Il modo migliore per trovare la soluzione che si adatta a voi è la consultazione gratuita con il Dott. Djordjevic per ottenere le risposte alle vostre domande, per avere un aspetto migliore e di sentirtsi meglio!

 

Dai mass media

Dia mass media

Le procedure

sam-6sam-7sam-8sam-11sam-12sam-13sam-14BotoxSilikon

Chi siamo

American Aesthetic Surgery Center - Igalo

Dal primo momento quando entrerete nella nostra clinica, il nostro gentile e specializato staff si prenderà cura completa di voi. Noi sappiamo che gli interventi estetici per voi possono essere inquietanti. Non soltanto siete preoccupati per la Vostra salute, ma anche del risultato dell'intervento estetico. Il nostro compito è di dedicarvi il massimo tempo e la cura per rassicurarvi, per...


Leggi tutto...

Igalo

La combinazione di bellezza magnifica della natura in un posto fa Igalo come uno dei luoghi più attraenti della Costa Adriatica.Con un po’ più di 260 giorni di sole all’anno e la stagione per bagnare che dura 5 mesi, la soleggiata città è ideale per una vacanza vera, piacere e ricreazione per persone di tutte le generazioni – come per...


Leggi tutto...

Il profilo del medico - Dott. Borko B. Djordjevic

Dott. Borko B. Djordjevic Il Dott. Borko Djordjevic è un famoso e stimato chirurgo nel suo campo da molti anni, perche è stato da sempre il primo all'ordine tra i specialisti quali usavano le technologie più avanzate nella chirurgia cosmetica e ricostruttiva. Con il certificato Comissione Americana della Chirurgia Plastica e Ricostruttiva – American Board of Plastic and Reconstructive Surgery, e...


Leggi tutto...
012

Il contatto

Dott Borko B. Djordjevic

MONTENEGRO

Indirizzo:
Sava Ilica 5
85347 Igalo

Posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono: +382 31 332 770
Cellulare: +382 69 043 333

 

 

 SERBIA

Telefono: +381 11 630 20 40
Fax:         +381 11 630 20 41
Cellulare: +381 60 042 4000

 

 USA

T: 001 760 325 7777
F: 001 760 325 7474
C: 001 760 880 7558
     001 888 384 6353

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Sei qui: Home L'ingrandimento del seno